BETANECOLO CLORURO: allestimento galenico

Il Betanecolo cloruro è un farmaco non più reperibile in Italia come specialità medicinale: il farmaco industriale è stato tolto dal commercio già da alcuni anni.
Tuttavia è possibile allestirlo come preparazione galenica nel dosaggio più opportuno (2,5 mg, 4 mg, 9 mg e così via), evitando così di doverlo acquistare all’estero ( Svizzera o Città del Vaticano).

Utilizzato sia per uso umano e, nello specifico, pediatrico, il suo maggior uso è però in campo veterinario, dove esistono molteplici possibilità di somministrazione: dalle capsule (da somministrare con il cibo) alle compresse (queste ultime possono essere anche aromatizzate al manzo, pesce, pollo, crostacei) sino alle paste appetibili, allestite in siringhe dosate preriempite.

Viene impiegato per il trattamento della ritenzione urinaria e atonia intestinale post operatoria.

Tra gli effetti collaterali più evidenti troviamo diarrea, iperscialorrea, ipotensione, dolori addominali di tipo colico; che scompaiono interrompendo la terapia.

Può essere utilizzato in associazione o in alternativa alla fenossibenzamina, in entrambi i casi è necessaria la ricetta medica elettronica veterinari ( REV). Il costo della preparazione varia in base alla forma farmaceutica, al dosaggio, alla durata della terapia.

Dott. Paolo Calliero
Farmacista Preparatore

©2019 Farmacigalenici.it
Le informazioni contenute in questo articolo sono a scopo puramente divulgativo, non vogliono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente. Si raccomanda pertanto di consultare il proprio medico di fiducia prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *